in volume in periodico ricerca avanzata  
dipinti opere grafiche interviste  

1947 Le quattro stagioni


Nel 1946 Giuseppe Testori commissiona al fratello Giovanni quattro affreschi per il soggiorno della sua casa di Novate. Giovanni Testori dipinge, nell'arco del 1947, le personificazioni delle stagioni, sperimentando una tecnica a lui poco usuale: l'affresco. Seguendo la procedura tradizionale, Testori realizza quattro cartoni preparatori. In questi primi affreschi Testori compie una svolta in senso naturalistico: le personificazioni sono ritratte tra animali e vegetali, simboli delle rispettive stagioni.






1947.OGT.001
[Studio per la Primavera]








1947.OGT.002
[Studio per l'Estate]








1947.OGT.003
[Studio per l'Autunno]








1947.OGT.004
[Studio per l'Inverno]








1947.OGT.005
Primavera